SERENATE PER FIATI – MOZART

Sabato 21 novembre il teatro di Casale Monferrato ha fatto da cornice alla bravura dei musicisti che compongono l’ensemble strumentale “Oficina Musicum Venetiae – Oficina Classica – strumenti originali”, che hanno eseguito alcune splendide serenate di Wolfgang Amadeus Mozart (la Serenata per fiati n. 11 in Si bemolle maggiore K. 375 e la Serenata per fiati n. 10 in Si bemolle maggiore K. 361, “Gran Partita”).

1-prima

Il minuto di silenzio e di raccoglimento iniziale, in ricordo delle vittime dei recenti attentati che tutti abbiamo purtroppo negli occhi, ha lasciato posto alle dolci note dei fiati, quasi come un messaggio di speranza e di pace. L’ensemble Oficina Musicum Venetiae, formato da musicisti affermati a livello nazionale e internazionale, ha eseguito i brani con strumenti originali dell’epoca del compositore, ricevendo numerosi e meritati applausi per il virtuosismo e l’espressività che il pubblico ha potuto apprezzare. Elenchiamo qui di seguito la formazione di questo gruppo:

Oboi:   Andrea Mion,  Elisabeth Passot

Clarinetti:  Luca Lucchetta, Rocco Carbonara

Corni di bassetto:  Eric Hoeprich, Massimiliano Limonetti

Corni:  Dileno Baldin, Danilo Marchello, Fabio Forgiarini, Giacomo Giromella

Fagotti:  Aligi Voltan, Steno Boesso

Contrabbasso:  Daniele Carnio

Direttore:  Riccardo Favero

Un ringraziamento al “nostro” Maestro Massimiliano Limonetti e a tutti i musicisti che fanno parte di questo ensemble per l’esecuzione del bellissimo concerto!

1-terza

Potrebbero interessarti anche...